Hands On

Ispirato agli eventi americani degli anni 80 durante i quali diverse persone appoggiavano la mano su una macchina e l’ultima che la teneva vinceva la vettura, Hands On va ben oltre: nel primo episodio 15 concorrenti hanno tenuto una mano appoggiata su una bara, l’ultimo che l’ha tolta ha vinto un funerale (offerto da Onoranze Funebri Gasparin) da utilizzare per se stesso, per un amico o per un famigliare. Cinico? Tutt’altro: nella vostra vita potreste non comprare mai una barca o un divano, ma un funerale, garantito, ognuno di voi ne utilizzerà almeno uno. E il costo è decisamente impegnativo, eh già, quindi accettiamo le vostre scuse per il “cinico” di prima. Torniamo a noi: ogni 20 minuti veniva offerta a tutti i concorrenti una birra, veniva eliminato chi alzava la mano dalla bara e chi mollava per andare in bagno. La prima edizione di Hands On si è svolta il 10 Giugno 2015 a Le Staffe, giardino estivo padovano allestito presso l’Ippodromo Le Padovanelle, tutto esaurito dopo solo due giorni dall’apertura delle iscrizioni. Senza limiti di tempo, la gara è durata 2 ore e 31 minuti, ha vinto Valentina dopo aver eliminato, uno dopo uno, gli altri quattordici concorrenti, dei quali dodici uomini e tre donne.

Hands OnGip
0